giovedì 23 gennaio 2014

4writers4blog: oggi tocca a me! Vi presento la writer Loriana Lucciarini

Ecco Loriana, un sorriso dolce, uno sguardo "aperto" e immenso sul mondo e una penna che nasce da un'anima multi-sfaccettata.

Perchè le sue poesie possono essere ora lievi e carezzevoli, come battiti di farfalle, come scintille d'anima trasparenti ora irruente e laceranti, come un velo d'ombra che squarcia la luce del sogno.
Loriana definisce le sue poesie come "un tentativo per arrivare nel cuore e nell'anima di ognuno di voi, grazie al filo sottile che ci lega… ".
E questo filo scorre, vivido e palpitante, pagina dopo pagina nelle raccolte "Sotto le Nuvole" e " I legami sottili dell'anima".
Che meritano uno spazio tutto loro...

I legami sottili dell'anima: il filo dolce che avvolge l'amicizia e l'amore
Ecco la raccolta più dolce, l'inno dell'autrice all'amicizia e all'amore, quei legami sottili tra le anime che ci nutrono di vitalità.
La penna di Loriana vola dentro la nostra solitudine, aleggia come una farfalla tra le emozioni sopite e le risveglia, facendoci volteggiare l'anima tra i sussurri leggeri dei suoi versi.


"I legami sottili invisibili, non si spezzano mai.

Neanche se il tempo li artiglia, neanche se lo spazio riempie la distanza di sassi e muri, di silenzio e poco tempo.
Niente,
i legami sottili invisibili
quelli tra le anime
non si spezzano mai"



"Entrare nella tua solitudine, con passo lieve,
(Poesie tratte da  "I legami sottili dell'anima" di Loriana Lucciarini )
Libro e e-book acquistabili su

Sotto le Nuvole: il tonfo sordo dei "sogni uccisi"
Sotto le Nuvole- Loriana Lucciarini
e-book o libro http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=979469
" Emozionante e poetico, mi ha commosso!"

Little Thoughts - Loriana Lucciarini
Il romanzo di Loriana "Il cielo d'Inghilterra" 
Un libro per sognatrici e sognatori che conoscono la realtà - Personaggi affascinanti e ben descritti; scene ben delineate nei particolari, ma mai in modo ridondante; è possibile immaginare ogni singolo particolare raccontato senza interrompere la lettura la quale, pertanto, risulta molto lineare e scorrevole. Le prime diciannove pagine invogliano ad andare sino alla fine. Complimenti!
Trovate tutte le recensioni su
Quando la fantasia non ha limiti: la storia per ragazzi di Loriana "Una fantastica caccia al tesoro"
http://scintille-d-anima-dilorianalucciarini.blogspot.it/2014/01/il-cielo-dinghilterra-di-loriana.html
Libro acquistabile su

Ma le sorprese letterarie di Loriana non sono finite e allora ecco anche un libro divertente di narrativa per ragazzi "Una fantastica caccia al tesoro"
http://scintille-d-anima-dilorianalucciarini.blogspot.it/2014/01/una-fantastica-caccia-al-tesoro-di.html

Question Time: qualche domanda all'autrice Loriana Lucciarini

superando ogni difesa.
Ecco quello che vorrei,
arrivare a te
sulle ali lievi di libellula"


http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=978913


Nella raccolta "Sotto le Nuvole" le levità e la dolcezza  cedono il passo agli echi struggenti del dolore a volte lancinante, acuto, indomabile e indelebile.
E il grido di rabbia, il tonfo sordo "dei sogni uccisi" e "delle anime deluse".
Il dolore di una scelta sbagliata che ti trafigge l'identità, frammenta ogni tua essenza , fa terra bruciata intorno.


"Crolla tutto dentro me,

certezze sicure
un dolore lancinante
squarci di buio, 
singhiozzi di me bambina, fragile e indifesa.
E' il mio cuore tuffato nella vita, utopico e illuso, 
che ne riemerge
pieno di fango e sofferenza.
La gioia dov'è?
Qui vedo solo illusioni bruciate."


 (Loriana Lucciarini- Sotto le nuvole)


L'autrice ci svela la parte più intima "fragile e indifesa come una bambina", lo smarrimento, la delusione e poi proseguendo nella lettura lascia filtrare la luce della speranza, di quella forza che lascia trapelare uno spiraglio di ricostruzione.
Perchè Loriana è una "dolce" gladiatrice.
Che combatte tenace, per risollevarsi, per ricostruirsi, per reinventarsi anche quando il "buio vischioso" ha avvinghiato  la sua anima, "a rilascio lento"


"Troppo presa dal mondo reale, 
al vita permea lentamente
e riemerge a rilascio lento
in immagini, ricordi, poesie.
Tra poco fluiranno di nuovo pensieri.
Tra poco tesserò nuove parole di luce.
Tutto questo dopo si trasformerà in ricordo.
Ma ora la vita chiama e la vita vivo"

 E così quella "bufera nera" viene "travolta dalla pace" : Loriana ritrova il suo mare calmo, la parte più rigogliosa e lucente della sua anima.

Sotto le Nuvole - Loriana Lucciarini
Libro ed e book acquistabili su 
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=979469



Little Thougts: un caleidoscopio di emozioni tra le pagine di un block notes
"Piccoli tocchi come quelli dell'autrice che arrivano dritti al lettore e non possono che suscitare emozioni"
Ed è proprio grazie a questa raccolta che mi ritrovo a scoprire Loriana ed inizio a leggerla e a commentarla, con entusiasmo.
"Una raccolta di pensieri e mini storie che si inseguono, si mescolano, si rincorrono tra i quadretti di un Block Notes: l’amore che diventa gelida indifferenza, il freddo di un letto intatto che rende improvvisamente estranei; l’amore, che disorienta, confonde o l’amore che illumina, che sfiora e smarrisce e sfinisce , che squarcia le tenebre e poi ci piove addosso come il sole; la paura come quella dell’ “esplosioni di schegge impazzite che dilaniano il cuore”, la paura dell’assenza di vita, dello smarrirsi dentro sé stessi precipitando nel baratro dell’anima, la paura delle scelte e della luce abbagliante della verità; la rabbia cieca, che fa gridare, che deturpa volti e parole, che rende incapaci di amare e di perdonare… Un caleidoscopico e sorprendente girotondo di sentimenti contrastanti, una scia di emozioni da leggere per riflettere, sognare, sperare e pensare..."
La "nuova" Loriana, quella che non ha più paura del buio vischioso, porta dentro di sé tutti "gli attimi cristallizzati di esistenza" che ha vissuto. E  ha voglia di amalgamarli per sperimentare qualcosa di nuovo. 
La sua capacità stilistica, innovativa e cangiante, si cimenta in una nuova creazione "visivo-letteraria".
E' così che nascono le 56 pagine di Block notes della raccolta di short stories  "Little Thoughts".
La raccolta sorprende e i commenti positivi non tardano ad arrivare:



 Stralci di vita condensati (..). La stanchezza del vivere. Brevi bagliori di felicità. Fuochi di rinascita. L’amore che ferisce. La morte che atterrisce. La vita che comunque va. Pensieri, paure,  emozioni brevi come lampi, come short stories..



Libro ed e book acquistabili su 
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=994834


Loriana è un'autrice eclettica e dalla produzione letteraria fervente ed effervescente.
Ha al suo attivo anche un romanzo, una bella favola moderna in stile inglese da leggere tutto d'un fiato, 
La storia? Eccola: Cristina è un'adolescente italiana simpatica e disponibile, che aiuta i suoi nella gestione della piccola pensione turistica ubicata nel centro storico di Roma. Conosce un'anziana vedova inglese e tra le due nasce subito un affetto profondo. Quando, qualche anno dopo, Cristina riceve una lettera dall'Inghilterra che la nomina erede dell'anziana signora, la sua tranquilla esistenza prende una piega assolutamente inaspettata...

Recensioni

Una favola - Grazie a una presente e perfetta descrizione di atmosfere e luoghi, il lettore è così immerso nel romanzo e nelle vicende della giovane protagonista, da poterle quasi sentire sulla propria pelle. Un lavoro ben fatto e narrato con uno stile scorrevole e frizzante.



http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=989840

Un'avventura affascinante in cui la realtà si trasforma in favola e il presente in enigma...


Il libro "Una fantastica caccia al tesoro" di Loriana Lucciarini potete trovarlo qui
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=979367


Cara Loriana dopo questa carrellata sulla tua produzione letteraria è venuto il momento di conoscerti meglio.
E partiamo da questa  tua affermazione sulla poesia, ai tempi veloci di Twitter, che mi ha molto colpita ...

"Soprattutto ai nostri giorni la lettura lenta si contrappone alla velocità delle informazioni di un tweet e sempre meno si trovano lettori disposti a soffermarsi su ogni singola parola, affinché da essa scaturiscano vibrazioni. Sempre di più la lettura superficiale annienta il profumo dei versi….”

 Come riesci attraverso i social network a far sentire il profumo dei tuoi versi?

E’ difficile, molto. Perché soprattutto nelle piattaforme social è tutto bruciato con velocità. Raramente le persone si soffermano davvero a riflettere, per darsi il tempo di percepire. La poesia, così come la scrittura, necessitano invece della volontà di cogliere il messaggio tra le righe, di lasciarsi pervadere dall’emozione.
Nonostante questa difficoltà oggettiva, quello che scrivo riesce a catturare i lettori più attenti. Ed è lì, in quel momento che c’è interazione tra me, la mia scrittura e il lettore…


Hai pubblicato due raccolte di poesie “I legami sottili dell’anima” e “Sotto le Nuvole”: molto toccanti e molto diverse. Con quale colore e fragranza definiresti ciascuna raccolta?

Il colore de “I legami sottili dell’anima” è il lilla, il colore dell’anima. Il suo profumo è quello dell’aria fresca ancora intriso di brina, quando il cielo albeggia e le stelle ancora son visibili. 
E’ dalle stelle, infatti, che nasce questa silloge, che ha la leggerezza del cielo e la freschezza del vento gentile.
“Sotto le nuvole” ha invece i colori e i profumi della terra, della pioggia. Il colore materico del’ocra misto alla polvere. Perché in questo volume si parla di dolore, rinascita  e forza. Allora c’è il fuoco, la cenere, il fango, delle emozioni di lacrime e rabbia. E’ una raccolta più ancorata al male di vivere.


Alda Merini ha detto "Togli la polvere alla farfalle e quelle non volano più. Forse l'uomo con tutta la sua gente non ha capito questo: che le farfalle non vanno spolverate" quanto ti riconosci in questa affermazione?

  
Pienamente! Oltre alle ali, occorre sempre un po’ di magia per lasciar sollevare l’anima e darle l’opportunità di raccontare se stessa  in versi e in prosa…

 E in questa poetessa?

Moltissimo. Alda Merini è una delle voci più belle e profonde della poesia italiana. Ha saputo trasformare il dolore e la sofferenza, che ha vissuto in prima persona e che l’ha scavata dentro, in versi straordinari e unici. Veri e spietatamente sinceri.  Penetrano direttamente dagli occhi al cuore, senza fraintendimenti.


Sei una scrittrice eclettica: hai al tuo attivo romanzi, poesie e racconti per ragazzi... Quale di questi generi ti rispecchia di più?

In passato ho sempre preferito scrivere racconti e romanzi. Pensavo che la narrativa fosse la mia forma migliore di comunicazione. Invece, negli ultimi tempi, ho lasciato fluire la penna più nella poesia, con enorme soddisfazione. Le poesie parlano davvero di me, nel profondo.

Sei molto attiva sul fronte dei concorsi: partecipi a moltissimi e ...ne vinci altrettanti!
Raccontaci di qualche vittoria...

Inaspettatamente… ho avuto molte soddisfazioni personali!
In quest’ultimo anno sono stata tra gli autori selezionati, alla I edizione del Concorso nazionale Fairies, con due mie minifiabe.  Il volume “Volando tra fili d’erba e nubi  rosa”  è edito da Rupe Mutevole.  
Anche il Premio letterario indetto da Scrivendo Racconto ha selezionato un mio racconto per l’inserimento dell’antologia analoga (tra 120 autori in gara hanno scelto 30 racconti!). Il volume è pubblicato da Historica Edizioni.
Lo stesso vale per la mia partecipazione al III Concorso Città di Ravenna, incentrato sul tema della solidarietà. Le mie poesie hanno superato la selezione e una fra queste, “Sono arrivata a te nella tempesta” è stata inserita nell’analoga antologia, in fase di pubblicazione.


A quali progetti stai lavorando ora?

C’è un romanzo già pronto, in corso di ultimazione, il titolo provvisorio è “Una felicità leggera, leggera”.
Sto lavorando anche a un paio di nuove raccolte di poesie.
E, in fase di progettazione, c’è anche una futura raccolta di racconti brevi.

E’ vero che stai organizzando un reading e una serata di presentazione?

Sì, con entusiasmo e paura. Sono timida e questo genere di iniziative le vedo con ansia crescente, ma è anche l’occasione importante  per avere un contatto diretto con il pubblico. La prima serata si terrà nel mese di febbraio, a Roma, per poi proseguire soprattutto in alcune cittadine della Tuscia, visto che è quello il mio luogo di appartenenza, ora.



 E  le4writers, cara Loriana,saranno sedute in prima fila a fare il tifo per te!


Altre interviste a Loriana le trovate su


E questo è il Blog di Loriana "Scintille d'anima"

http://scintille-d-anima-dilorianalucciarini.blogspot.it/p/concorsi-e-premi.html







Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001. I testi contenuti in questo blog sono protetti da copyright.
La realizzazione grafica si deve a Maria Teresa Di Mise.
www.mariateresadimise.com
L'editing è curato da Stefania Crepaldi che trovate al sito
http://editorromanzi.it/